Istruzione e Addestramento Navi Passeggeri

Generalità

Il corso di addestramento per comandanti, ufficiali, comuni e altro personale in servizio a bordo di navi passeggeri, passeggeri Ro-Ro, unita’ veloci da passeggeri e unita’ veloci passeggeri Ro-Ro (HSC, DSC, aliscafi) indicati nel paragrafo DESTINATARI DEL CORSO.

Destinatari

Sono destinatari del corso:
a) i comandanti, gli ufficiali, i comuni e altro personale, designato sul «Ruolo di appello» ad assistere i passeggeri in situazioni di emergenza a bordo di navi passeggeri, passeggeri Ro-Ro, unità veloci da passeggeri e unità veloci passeggeri Ro-Ro (HSC, DSC, aliscafi);
b) il personale incaricato di prestare assistenza direttamente ai passeggeri nelle aree loro riservate a bordo di navi passeggeri, passeggeri Ro-Ro, unità veloci da passeggeri e unità veloci passeggeri Ro-Ro (HSC, DSC, aliscafi) sia inserito che non inserito sul «Ruolo di appello» ;
c) i comandanti, i direttori di macchina, i primi ufficiali di coperta, i primi ufficiali di macchina e qualsiasi altra persona designata sul «Ruolo di appello», avente responsabilità per la sicurezza dei passeggeri nelle situazioni di emergenza a bordo di navi passeggeri, passeggeri Ro-Ro, unità veloci da passeggeri e unità veloci passeggeri Ro- Ro (HSC, DSC, aliscafi);
d) i comandanti, i direttori di macchina, i primi ufficiali di coperta, i primi ufficiali di macchina e qualsiasi altra persona che abbia diretta responsabilità delle operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri, di carico, scarico e rizzaggio del carico, di chiusura delle aperture a scafo a bordo delle navi passeggeri ro-ro comprese le unità veloci da passeggeri ro-ro sia inseriti che non inseriti sul «Ruolo di appello» ;

Requisiti

Essere compresi in una delle categorie indicate nel paragrafo “destinatari del corso”.

Obiettivo del corso

Soddisfare gli obblighi dell’addestramento speciale stabiliti dal D.D. 15/02/2016 per il personale marittimo incluso nelle categorie destinatarie del corso secondo il programma definito nell’allegato A del suddetto Decreto.

Durata

24 ore di corso teorico articolato in 3 giornate presso la SEDE DI OLBIA o di CAGLIARI in cui verrà svolto il programma previsto dall’allegato A del D.D. 15/02/2016.

Esame

Il giorno successivo al corso viene effettuata la prova teorico-pratica, svolta dinanzi ad una commissione presieduta, da un ufficiale ovvero da un sottufficiale del ruolo marescialli appartenente al Corpo delle capitanerie di porto, e composta dal direttore del corso e da almeno due membri del corpo istruttori.
Al candidato che supera con esito favorevole l’esame, è rilasciato un attestato valido ai sensi di legge.

Costo

Il costo del corso è pari a 600€. Non sono inclusi nell’offerta: trasferimenti, vitto e alloggio.

Iscrizione

Procedere secondo quanto indicato nel modulo di iscrizione.

Fotogallery

Richiedi informazioni

Nome*

E-mail*

Oggetto

Messaggio

Prenota il corso online